Articoli

INTERVISTA A DOMENICO MAGGIORE - RESPONSABILE TECNICO CASA OPTIMA SCHOOL

INTERVISTA A DOMENICO MAGGIORE

RESPONSABILE TECNICO CASA OPTIMA SCHOOL

I corsi in presenza di Casa Optima – World School of Sweet Arts & Innovation sono ripartiti con entusiasmo e soddisfazione da parte di docenti e corsisti. Perché Casa Optima è un luogo in cui le idee prendono forma, un punto d’incontro tra allievi di varie nazioni, in cui imparare dai maestri e lasciarsi stimolare dalle esperienze degli altri partecipanti.

Ma com’è andata la ‘ripartenza’? Ce lo racconta Domenico Maggiore, Responsabile Tecnico Casa Optima.

Dopo un anno di ‘chiusura forzata’,  cosa ha significato ripartire in presenza?

Ripartire in presenza per me significa tornare a fare il lavoro che amo. Le lezioni in aula sono un momento importantissimo per confrontarsi con i colleghi così come con i corsisti, perché dalle loro domande e dalle loro richieste possono nascere nuovi spunti, utili a migliorare sempre di più la nostra offerta e i nostri servizi.

Com’è andato il primo corso?

Il mio primo corso è stato ‘l’ABC del gelato’ ed è andato benissimo! Ho capito quanto mi sia mancato in questi mesi il calore umano… Abbiamo avuto l’impressione di essere tornati a prima della pandemia, nonostante indossassimo la mascherina. Tra i partecipanti c’erano diversi giovani e vederli così motivati e desiderosi di imparare il nostro mestiere mi ha riempito di gioia e mi fa immaginare un futuro brillante per l’intero settore.

Durante l’emergenza sanitaria sono stati attivati i corsi ‘on line’ che tuttora compaiono nel calendario della scuola. Quali sono i punti di forza di questa tipologia di corso?

Il segreto risiede nella specificità: essendo monotematico, attira molto l’attenzione del corsista che è concentrato su un unico argomento. I corsi online sono quindi molto utili per fornire approfondimenti a chi ha già una discreta esperienza del settore. Nel mese di dicembre sono in programma quattro date con focus specifici su: gelato alcolico, gelato gastronomico, gelato naturale e gelato proteico.

Quali sono le novità dei corsi 2021-22?

Abbiamo realizzato un calendario ricco e articolato che prevede 3 diverse tipologie di didattica, anche abbinabili fra loro, per rispondere alle esigenze di ciascun corsista con percorsi personalizzati: Corsi di gelateria, pasticceria e beverage di 2 o 3 giorni, Workshop tematici di una giornata con focus su argomenti specifici e Webinar di 2 ore che offrono la possibilità di partecipare a lezioni a distanza, collegandosi da pc, tablet o cellulare.

Che consiglio puoi dare ad un aspirante gelatiere?

Di mettersi alla prova e di farlo con passione. Anche se può sembrare difficile, è il mestiere più bello del mondo! Non offriamo un semplice prodotto ma regaliamo emozioni a tutti, ai bambini così come agli adulti.